Archivio per Categoria Attività Varie

News 2019

Consulenza Legale e Psicologica con primo incontro gratuito.

Una nuova iniziativa che viene incontro ad esigenze e richieste più articolate e variegate

Consulta i nostri nuovi servizi di consulenza

Creare per Educare 2018

Venerdì 4 maggio 2018, nell’Istituto Sant’ Ivo di Roma si è conclusa con la premiazione dei bambini la 4^ edizione del progetto “CREARE per EDUCARE” a cura dell’Associazione Crescere Insieme Onlus di Roma, di cui è Presidente Daniela Murolo.

IN COLLABORAZIONE CON :

 

 

 

 

Un grazie particolare va a Niccolò e Charlotte
“piccoli volontari “ dell’Associazione.

previous arrow
next arrow
Slider

Dona un Sorriso 2016

L’associazione Crescere Insieme Onlus, 
RINGRAZIA tutte le persone che hanno aderito all’iniziativa:
” DONA UN SORRISO “.
Lunedì 19 dicembre, il Presidente dell’Associazione la Dott.ssa Daniela Murolo,
alcuni volontari e due Testimonial d’eccezione, l’attore HAMARZ VASFI e l’attrice NICOLETTA ROMANOFF
sono andati al Policlinico Gemelli per consegnare i giocattoli ai bambini
del reparto di oncologia e neurochirurgia pediatrica.
Una grandissima emozione! Il nostro cuore si è riempito di amore!
Il sorriso dei bambini e il ringraziamento dei loro genitori è stato per noi
il dono più bello di questo Natale.
Grazie per averci dato l’opportunità di “donare un sorriso”!
Hanno partecipato:
Il Presidente Dott.ssa Daniela Murolo il Neurochirurgo Paolo Frassanito,  l’Ins. Claudia Murolo, volontaria dell’Associazione, la Dott.ssa Irene Bernardini e i Testimonial

Progetto S.O.F.I.A.

Supporto e Orientamento per Famiglie, Infanzia e Adolescenza 
Progetto vincitore dell’Avviso Pubblico rivolto a soggetti del Terzo Settore “Famiglie Fragili 2015” (Ente finanziatore: Regione Lazio; Ente gestore dell’Avviso Pubblico: Ipab Asilo Savoia).

Chi è Sofia? 
Sofia è un Servizio gratuito nato per offrire informazione, sostegno ed aiuto alle famiglie che vivono un problema connesso alla dipendenza da sostanze psicoattive, legali o illegali, e alle dipendenze comportamentali (dipendenza dalle tecnologie, gioco d’azzardo, shopping compulsivo, etc.).

Sofia è un’equipe multidisciplinare di professionisti (Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, Logopedisti, Pediatri, Medici, Avvocati, Logopedisti, Allergologi, Mediatori Familiari, Sociologi) che lavorano in sinergia per rispondere in maniera integrata ai molteplici bisogni delle famiglie e delle persone che si confrontano con le dipendenze patologiche.

Perché e quando rivolgersi a Sofia? 
Le questioni legate alle dipendenze patologiche sono differenti e complesse. Per la loro risoluzione è necessario l’intervento di specialisti adeguatamente formati che possano supportare le famiglie e le persone coinvolte nei momenti di sofferenza e di crisi.

Confrontarsi con una dipendenza patologica, personale o dei propri cari, spesso comporta sentimenti di impotenza, vergogna, sensi di colpa e atteggiamenti di negazione della problematica vissuta.

Il primo passo per affrontare una dipendenza patologica è proprio il riconoscimento del proprio disagio e dei propri bisogni. Il secondo consiste nel chiedere aiuto.

Attraverso queste due azioni la famiglia e i componenti coinvolti saranno in grado di fortificare e sviluppare le proprie risorse, impedendo che il problema di dipendenza patologica si cronicizzi.

Come può aiutarti Sofia? 
Sofia informa: relativamente alle dipendenze da sostanza e/o comportamentali, e svolge attività di prima accoglienza, informazione e orientamento per quanto riferito agli ambiti psicologici della persona singola, della coppia e della famiglia;

Sofia offre consulenza psicologica: incontri di counseling (consulenze psicologiche brevi), familiare o individuale, mirati a delineare il problema e supportare l’utenza nella sua gestione.

Sofia offre consulenza medica: visite specialistiche con Psichiatri, Pediatri e Allergologi in funzione delle diverse sintomatologie lamentate dall’utenza.

Sofia offre consulenza nutrizionale: approccio educativo finalizzato all’acquisizione di regole comportamentali che, andando oltre la sola dieta, contribuiscono ad un graduale miglioramento dello stile di vita e ad una maggiore cultura del benessere.

Sofia offre consulenza logopedica: percorsi volti alla prevenzione e al trattamento riabilitativo del linguaggio e della comunicazione.

Sofia offre consulenza legale: il Servizio garantisce la presenza di un avvocato che, ove necessario, possa affiancare la persona e la famiglia in percorsi di tutela legale.

Sofia sostiene la genitorialità: percorsi di consulenza psicologica rivolti a genitori e gruppi familiari mirati a comprendere e a migliorare la relazione con i figli, gli stili educativi e comunicativi.

Sofia aiuta a gestire le crisi familiari: percorsi di mediazione familiare volti ad affrontare gli aspetti emotivi e materiali (affidamento dei figli, continuità genitoriale, divisione dei beni, determinazione dell’assegno di mantenimento, assegnazione della casa coniugale, etc.), in caso di separazione o divorzio di coppie con problemi di dipendenza patologica in famiglia.

Sofia offre psicoterapia: percorsi di psicoterapia individuale, di coppia e familiare orientati alla modificazione dei meccanismi psicologici e relazionali responsabili di comportamenti disfunzionali, di disagio psichico e malessere.

Sofia crea rete: il Servizio, mediante la mappatura dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio, è in grado di informare, orientare e, in caso di necessità, inviare l’utenza ad altre strutture competenti.

Sofia è on-line 

Sofia prevede un Servizio gratuito di informazione e consulenza psicologica on-line, attraverso l’utilizzo della webcam o della posta elettronica.

È possibile inviare una richiesta di consulenza all’indirizzo info@crescereinsiemeonlus.net

Come contattare e raggiungere Sofia? 

Indirizzo: la sede del Servizio è in Via Carlo Poma n. 4, Scala E, IV Piano – 00195 Roma (adiacenze Piazza Mazzini) – Metro A, Lepanto.

Telefono: 06/9259.9512
E-mail: infocrescereinsiemeonlus@gmail.com

Terrazza dell’Infanzia

L’Associazione “Crescere Insieme Onlus”, come organismo di promozione sociale senza alcun fine di lucro, ha voluto collaborare con l’associazione la “Terrazza dell’Infanzia”, per il progetto dell’allestimento della scuola e l’area pediatrica di Kinta, donando giocattoli nuovi per creare un’area ludica per i bambini del Kimbondo.

Questo in quanto “Crescere Insieme Onlus” come organismo di promozione sociale, persegue obiettivi che si basano su principi solidaristici che sono orientati a rispondere ai bisogni emergenti all’interno delle fasce sociali più vulnerabili.

Dona un Sorriso 2015

L’associazione RINGRAZIA tutte le persone che hanno aderito all’iniziativa:

” DONA UN SORRISO “.

Oggi alcuni volontari dell’Associazione Crescere Insieme Onlus sono andati al Policlinico Gemelli per consegnare i giocattoli ai bambini del reparto Pediatrico Oncologico e di Neurochirurgia Pediatrica

previous arrow
next arrow
Slider

Creare per Educare 2014

Venerdi 4 luglio 2014, si è conclusa, con la premiazione dei bambini, la terza edizione del progetto “CREARE PER EDUCARE” a cura dell’associazione Crescere Insieme Onlus di Roma, di cui è presidente Daniela Murolo,

IN COLLABORAZIONE CON:

E CON IL PATROCINIO DI 
   

Creare per Educare 2013

er il 2° anno l’Associazione è ad Orvieto dal 1° luglio al 5 luglio 2013nella ” Parrocchia SS.ma Madre della Chiesa ” (Orvieto – località Ciconia)

Progetto “CREARE PER EDUCARE”. (Servizio gratuito)
Progetto per l’istituzione di servizi sperimentali destinati a soggetti in età scolare.

IN COLLABORAZIONE CON:

E CON IL PATROCINIO DI 

L’Associazione, attraverso questo progetto ha consentito ai bambini della scuola primaria a crescere, acquisendo consapevolezza delle proprie capacità pratiche attraverso la manipolazione dei materiali naturali e di recupero.

Le attività di gruppo sono state finalizzate al miglioramento dell’autostima e della comunicazione.
I laboratori sono rivolti alle scuole primarie.
La durata di un laboratorio è di 5 incontri di 2 ore ciascuno.
Il progetto prevede anche uno spazio di consulenza gratuita,

rivolta ai genitori dei bambini che parteciperanno ai laboratori.

“Creare per educare” è gestito da un’equipe composta da psicologi, psicoterapeuti e docenti di scuola primaria con esperienza pluriennale nell’ambito clinico e della formazione.

I laboratori hanno portato eccellenti risultati, i bambini anche avendo età diverse, hanno lavorato insieme, svolgendo ogni giorno ognuno un lavoro diverso , in silenzio, ordine, concentrazione e grande entusiasmo.

 

previous arrow
next arrow
Slider

Creare per Educare 2012

Progetto “CREARE PER EDUCARE”. (Servizio gratuito)
Progetto per l’istituzione di servizi sperimentali destinati a soggetti in
età scolare.

 

IN COLLABORAZIONE CON:

E CON IL PATROCINIO DI 

L’Associazione, attraverso questo progetto ha consentito ai bambini della scuola primaria a crescere, acquisendo consapevolezza delle proprie capacità pratiche attraverso la manipolazione dei materiali naturali e di recupero.

Le attività di gruppo sono state finalizzate al miglioramento dell’autostima e della comunicazione.
I laboratori sono rivolti alle scuole primarie.
La durata di un laboratorio è di 5 incontri di 2 ore ciascuno.
Il progetto prevede anche uno spazio di consulenza gratuita,

rivolta ai genitori dei bambini che parteciperanno ai laboratori.

“Creare per educare” è gestito da un’equipe composta da psicologi, psicoterapeuti e docenti di scuola primaria con esperienza pluriennale nell’ambito clinico e della formazione.

ORVIETO

Nel mese di luglio 2012 sono stati effettuati i laboratori

  • nella ” Parrocchia SS.ma Madre della Chiesa ” (Orvieto – località Ciconia)
I laboratori hanno portato eccellenti risultati, i bambini anche avendo età diverse dai 4 agli 11 anni, hanno lavorato insieme, svolgendo ogni giorno ognuno un lavoro diverso , in silenzio, ordine e grande concentrazione.
previous arrow
next arrow
Slider

 

Attività 2010 2011

Attività Varie

PROMOZIONE SOCIALE
  • “No Bullismo fatti sentire”: Nel 2010/2011, l’Associazione Crescere Insieme Onlus in ATI con l’Istituto ISIPSè, hanno attivato e gestiscono il progetto dal titolo “No Bullismo fatti sentire”, all’interno di una Rete di Scuole del Comune di Roma: territorio compreso nell’ambito dei Municipi I – II – III – XVI – XVII – CIG 0391180BEF.

Tale intervento è realizzato con i fondi stanziati dal Comune di Roma – Assessorato alle Politiche per l’Infanzia e Sociali, all’interno di un progetto il cui intento è quello di prevenire e contrastare i fenomeni di disagio sociale legati al bullismo, favorire l’educazione alla responsabilità civile e alla cultura alla legalità, attraverso interventi diretti a studenti, famiglie, docenti e personale ATA.

Le attività proposte dal progetto sono:

  • counseling individuale e di gruppo con studenti, insegnanti, genitori;
  • formazione e problem solving con gli insegnanti;
  • attività collegiali di formazione con gli insegnanti e con il personale ATA, con la partecipazione dello Psicologo del Sociologo e dell’Avvocato
  • interventi nelle classi a rischio bullismo
  • gruppo di discussione con i genitori
  • questionario ricerca/intervento sul Bullismo
  • Progetto “City Care – Sportello Sociale”: Dal 2010 l’Associazione sta partecipando, in partenariato con la Coop. Sociale “Azzurra ‘84” Onlus, l’Associazione “La Promessa” Onlus, l’Associazione “Isipsè”, al progetto di prevenzione sull’uso di sostanze stupefacenti e di promozione di stili di vita sani, rivolto ai giovani dai 12 ai 30 anni del Comune di Roma, per conto dell’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze del Comune di Roma. L’ambito territoriale oggetto dell’intervento è quello dei Municipi XVII, XVIII, XIX e XX, afferenti all’Asl RM E.

Le attività proposte dal progetto riguardano:

  • l’attivazione di punti informativi fissi ed itineranti (attraverso l’utilizzo di un camper) fruibili dai giovani nei luoghi in cui l’utilizzo è più diffuso;
  • la diffusione capillare di informazioni relative ai rischi legati all’uso di sostanze;
  • consulenza e accompagnamento ai servizi specialistici, finalizzati alla prevenzione di comportamenti a rischio e alla cura della tossicodipendenza;
  • sensibilizzazione dei gestori del locali in merito ai danni provocati dall’uso di sostanze;
  • realizzazione di interviste e riprese audio/video finalizzate allo studio del comportamento e degli stili di vita dei giovani;
  • realizzazioni di eventi e manifestazioni che coinvolgono i giovani e i giovanissimi;
  • attuazione di interventi di prevenzione in strada in collaborazione con gli operatori della Pubblica Sicurezza;

CONSULENZA/PSICOTERAPIA

  • Nel 2010/2011, l’impegno dell’Associazione, rivolto alla salvaguardia della salute e della qualità della vita del nucleo familiare, quale risorsa fondamentale della società, che va protetta e tutelata, si rinnova con la riattivazione dello Sportello di consulenza psicologica gratuita, grazie, soprattutto, al rinnovato impegno da parte del Comune di Roma, attento alla diffusione di una cultura del benessere sociale.

Lo Sportello Famiglie si avvale di un sistema di intervento integrato multi-modello, mediante il quale gli operatori svolgono attività di tipo consulenziale e di psicoterapia breve.

Il Servizio prevede una preliminare fase di accoglienza degli utenti, all’interno della quale si svolgono funzioni di primo livello, accoglienza e filtro. In questa fase viene effettuata l’analisi della domanda posta dall’utenza e si cerca di cogliere l’esistenza di eventuali richieste d’aiuto insufficientemente esplicitate. Laddove lo si ritiene opportuno gli utenti sono indirizzati verso uno spazio di terapia (individuale, di coppia o familiare) oppure presso altri servizi.

Lo spazio di accoglienza e analisi della domanda è articolato in 3 accessi settimanali. Lo spazio di psicoterapia è articolato su 4 accessi settimanali, di 3 ore ciascuno, distribuiti su diverse fasce orarie.

Il servizio viene fornito su appuntamento che potrà essere richiesto telefonando al n. tel. 0639727122 e avrà luogo presso i locali dell’Associazione situati in Circonvallazione Trionfale 34 – int. 6.